Chi Kung2018-05-09T18:15:48+00:00

Chi Kung

Il Chi Kung assieme all’agopuntura, la digitopressione, il massaggio e la fitoterapia è alla base della scienza medica cinese. Per meglio comprendere cosa sia il Chi Kung è indispensabile innanzittutto sapere cosa s’intenda per Chi. Il Chi è l’energia o la forza naturale che permea e sostiene l’universo: l’energia cosmica.
Il termine Kung, in cinese, significa energia e tempo. Ogni studio o pratica che richieda un grande sforzo prolungato nel tempo è definito Kung Fu. Il termine può essere applicato a qualunque abilità o studio per il cui apprendimento sia richiesto tempo, energia e costanza. Di conseguenza il Chi Kung definisce qualunque tecnica o pratica, avente a che fare con l’energia vitale, che richieda tanto tempo e molta fatica.
Per migliaia d’anni i cinesi hanno indagato sui rapporti che intercorrono tra tutte le cose della natura, ponendo particolare attenzione all’essere umano. Essi crearono, basandosi sulle loro osservazioni, il Chi Kung. Lo scopo era di armonizzare la circolazione energetica del corpo ai cicli della natura allo scopo di evitare le malattie causate dai cambi climatici e stagionali. Oltre a ciò scoprirono che attraverso il Chi Kung potevano rafforzare la circolazione energetica e rallentare la naturale degenerazione del corpo migliorando nello stesso tempo la salute e allungando la vita.
Il Chi Kung venne anche utilizzato dai guerrieri per migliorare e potenziare la loro arte e dai religiosi per facilitare il raggiungimento dell’illuminazione.
La meditazione e gli esercizi di Chi Kung in movimento sono attualmente utilizzati, non solo in Cina, come ginnastica preventiva per il miglioramento della salute, per liberarsi da ansie e tensioni, per curare alcune patologie, per migliorare la qualità e la potenza nelle arti marziali interne ma anche per acquisire una visione della vita più serena e positiva.

Pa Tuan Chin

Il Pa Tuan Chin, ovvero ’gli otto pezzi di broccato prezioso’, sono antichissimi esercizi di Chi Kung per conoscere e modulare l’energia interna. Questa sequenza è praticata in tutta la Cina e si è sviluppata in parecchi stili diversi, ognuno dei quali ha dimostrato la sua efficacia. Appartiene al Wai Dan in movimento (elisir alchemico della vita), una pratica che consiste nell’incrementare la circolazione del Chi attraverso la stimolazione di una zona del corpo. Vi sono due categorie di Wai Dan: in movimento e statico. Gli otto pezzi di broccato prezioso si basano sui principi del Wai Dan in movimento. Se praticati con costanza porteranno il corpo a un’armoniosa consapevolezza, liberando la muscolatura e le articolazioni dal loro grande nemico: la tensione. Il Pa Tuan Chin diviene così un ottimo training di riscaldamento per qualsiasi attività psicofisica.

Sequenza Primaria

La Sequenza Primaria si avvale di elementi provenienti da metodi diversi, ma con un comune obiettivo: riconoscere, nutrire, e utilizzare l’energia vitale per la salute e l’arte marziale. Un altro aspetto che li accomuna è il rigoroso rispetto dei principi e delle teorie tradizionali così come ci sono state tramandate dai maestri.
Attraverso la combinazione di posizioni statiche, esercizi in movimento ed altri che traggono ispirazione dal mondo animale, la Sequenza Primaria accompagna ed aiuta chi la pratica a raggiungere queste finalità: sentire e capire il Chi, imparare a guidare il Chi, aprire i 12 canali principali (Medicina Tradizionale Cinese).

Tai Chi Chi Kung

Il Tai Chi Chi Kung consiste nell’esecuzione della forma 108 a piedi fissi. Pur non dimenticando l’origine marziale del Tai Chi Chuan, la semplicità della sequenza permette al praticante di rivolgere l’attenzione all’ascolto di sé. In questo modo il Tai Chi Chi Kung permette di entrare nel cuore del Tai Chi Chuan inteso come arte marziale interna.
Dopo aver praticato il Tai Chi Chi Kung perseguendo la lentezza e per un periodo di tempo abbastanza lungo si può sentire come si muova l’energia in ogni fase della concatenazione dei movimenti. Il corpo si rilassa progressivamente e così la respirazione, da questo rilassamento traggono giovamento anche gli organi interni.
Il Tai Chi Chi Kung aiuta inoltre il praticante a sperimentare il radicamento e la stabilità che derivano dall’allineamento con la forza della terra e ad estenderli a tutti gli aspetti della vita.

Run Tun della Gru Bianca

Il Run Tun della Gru Bianca è una sequenza relativamente semplice e breve, queste sue caratteristiche la rendono adatta a tutti i livelli. Solo con una pratica assidua si riesce a coglierne la profondità. Gli esercizi sia fisici che meditativi mirano al raggiungimento di una perfetta unità tra energia mentale ed energia vitale.
Il Run Tun della Gru Bianca privilegia il movimento della colonna vertebrale apportando molti benefici anche a livello posturale ed articolare. È particolarmente d’aiuto nell’imparare a conoscere, potenziare e difendere l’energia vitale.

Chi Kung sull’arenile ad Aquavenice

Pa Tuan Chin

2011 Pescantina,  Essere Istruttori, sequenza primaria

Castello di Belgioioso, Tai Chi Chi Kung

M° Franco Mescola, Run Tun