Xuan Chuan (Sintesi)2018-05-09T18:17:22+00:00

Xuan Chuan

La forma Xuan Chuan, codificata dal Maestro Franco Mescola, potrebbe anche chiamarsi Sintesi poiché il metodo è rappresentato dalla confluenza di tecniche-forme appartenenti a diverse arti marziali interne (Nei Kung), derivate prevalentemente dalla tradizione cinese. La matrice comune delle tecniche selezionate è la forma del percorso che le caratterizza: la spirale.
La spirale è ritenuta da sempre il percorso-modello-forma più intelligente (per intelligenza in questo caso si intende il raggiungimento di uno scopo o la risoluzione di un problema con il minor dispendio energetico possibile) per coniugare gli opposti in presenza di forze contrarie, rendendoli così complementari; è la forma base di organizzazione della vita.
La spirale e il labirinto rappresentano nelle antiche filosofie il percorso simbolico che conduce l’umanità dalla vita alla morte e dalla morte alla vita. Attraverso il loro utilizzo si impara, tra le altre possibilità, a sviluppare quelle facoltà latenti o nascoste che predispongono alla ricerca interiore. Il loro utilizzo fa emergere sogni, simboli ed intuizioni e aiuta a sondare in profondità per portare a livello conscio energie e informazioni preziose atte a trasformare la nostra vita. Le spirali dilatano l’energia sottile di chi pratica e possono contribuire a rendere più consistente l’unità della parte fisica con quella mentale.
Questa interazione sta dimostrandosi un valido supporto in molte pratiche volte a risolvere alcuni casi di depressione o di stress eccessivo, e può essere impiegata nelle sue molte estensioni per differenti scopi e in ambiti diversi, ad esempio nelle cosiddette arti marziali interne. Il Tai Chi Xuan Chuan è a buon diritto una di queste arti. Pur contenendo elementi tratti da vari metodi marziali interni, dal Tai Chen Chuan allo Xin Yi e al Pa Kua, la forma è costituita da un concatenamento di movimenti che si riferiscono prevalentemente al Tai Chi Chuan della famiglia Yang (così come tramandato al CRT dal Maestro Chang Dzu Yao) da quella Chen e quella Wu e da uno studio approfondito del Chi Kung  e del Metodo Biospirali®.

2007 Aquavenice, M° Franco Mescola, Xuan Chuan sull’arenile

2007 Aquavenice, M° Franco Mescola e il M° Daniele Minio, applicazione di Xuan Chuan